top of page

Il Carnevale di Viareggio (The Carnival of Viareggio)

© Karin Crona © Vinicio Poletti & Antonella Serafini

(English version below)


Il Carnevale di Viareggio è uno degli eventi carnevaleschi più famosi e spettacolari d'Italia e del mondo, conosciuto principalmente per le sue parate di enormi carri allegorici in cartapesta. Questa festa ha luogo ogni anno nella città di Viareggio, situata sulla costa della Toscana, e attrae migliaia di visitatori, sia italiani che internazionali.


La tradizione del Carnevale di Viareggio risale al 1873. La manifestazione nacque dall'idea di un gruppo di giovani che desideravano organizzare una giornata di festa durante il periodo di Carnevale. L'evento si è evoluto nel corso degli anni, diventando sempre più grande e sofisticato, con la partecipazione di carri allegorici sempre più imponenti e artistici.

I carri sono famosi per la loro grandezza e per l'ingegnosità delle costruzioni, rappresentando temi attuali, personaggi famosi o tematiche politiche e sociali, spesso in chiave satirica. La costruzione di questi carri richiede mesi di lavoro e la collaborazione di artisti, ingegneri, artigiani e volontari. Oltre ai carri allegorici, il Carnevale di Viareggio è animato da bande musicali, artisti di strada, ballerini in costume e eventi collaterali che contribuiscono a creare un'atmosfera festosa e inclusiva.


Una delle figure simbolo del Carnevale di Viareggio è il Burlamacco, mascotte ufficiale introdotta nel 1931 dal pittore Uberto Bonetti. Il costume di Burlamacco è ispirato ai colori e ai motivi delle tradizionali cabine balneari di Viareggio, in rosso e bianco, e il personaggio è diventato un'icona riconosciuta del Carnevale.


Oltre alle parate, il Carnevale di Viareggio include eventi come competizioni sportive, mostre d'arte, feste in maschera e fuochi d'artificio, rendendolo una celebrazione che coinvolge l'intera città per tutto il periodo di Carnevale, che si estende solitamente per diverse settimane tra la fine di gennaio e l'inizio di marzo.


Il Carnevale di Viareggio non è solo un'importante attrazione turistica che promuove la cultura locale e l'artigianato, ma rappresenta anche un momento di critica sociale e politica, in cui l'arte della satira e della caricatura viene espressa in maniera creativa e spettacolare.


------------


The Carnival of Viareggio is one of the most famous and spectacular carnival events in Italy and globally, known primarily for its parades of huge allegorical floats made of papier-mâché. This festival takes place every year in the city of Viareggio, located on the Tuscan coast in Italy and attracts thousands of visitors, both Italian and international.


The tradition of the Viareggio Carnival dates back to 1873. The event was born from the idea of a group of young people who wanted to organise a day of celebration during the Carnival period. The event has evolved over the years, becoming bigger and more sophisticated, with the participation of increasingly large and artistic floats.

The floats are famous for their size and the ingenuity of their constructions, depicting current themes, famous personalities, or addressing political and social issues, often in a satirical manner. The construction of these floats requires months of work and the collaboration of artists, engineers, artisans and volunteers.


Apart from the allegorical floats, the Viareggio Carnival is animated by musical bands, street performers, dancers in costume and side events that contribute to creating a festive and inclusive atmosphere.


One of the symbolic figures of the Viareggio Carnival is Burlamacco, the official mascot introduced in 1931 by the painter Uberto Bonetti. The costume of Burlamacco is inspired by the colours and patterns of the traditional beach huts of Viareggio, in red and white, and the character has become an iconic symbol of the Carnival.


Beyond the parades, the Viareggio Carnival includes events such as sports competitions, art exhibitions, masquerade parties and fireworks, making it a celebration that involves the entire city for the entire Carnival period, which usually extends for several weeks between the end of January and the beginning of March.


The Viareggio Carnival is not just an important tourist attraction that promotes local culture and craftsmanship but also represents a moment of social and political critique, where the art of satire and caricature is expressed in a creative and spectacular manner.


87 views0 comments

Comments

Rated 0 out of 5 stars.
No ratings yet

Add a rating
bottom of page